» Home»Rubriche»News»Spinazzola: Centro storico, 'divieto d’accesso contro il degrado'

Spinazzola: Centro storico, 'divieto d’accesso contro il degrado'

Martedì, 20 Dicembre 2011

“Alla mancanza di piani attuativi di recupero” ha attribuito il Vicesindaco di Spinazzola, Michele Patruno, il problema dei lavori ‘fai da te ‘ che si stanno effettuando nel centro storico senza criteri urbanistici certi e senza che vi sia nemmeno apposto un cartello di autorizzazione.

“Questo è un problema dovuto principalmente alla mancanza di piani attuativi di recupero. Il cittadino si trova davanti a problematiche di burocrazia intensa per cui molte volte ritiene di far a modo suo, ha sottolineato il Vicesindaco Patruno ricordando che “Le amministrazioni precedenti, ma anche noi stiamo avendo difficoltà a studiare un piano di recupero fatto bene che possa garantire anche al ufficio tecnico di poter gestire il recupero del centro storico.”

Petruno ha lamentato la mancanza di degli strumenti urbanistici attuativi che consentano all’ufficio di dare anche delle risposte concrete ai cittadini, per cui ad oggi ha detto “dobbiamo registrare che ognuno ritiene di fare un po’ a modo suo; non abbiamo piani di colore, non abbiamo nulla che possa dare al cittadino degli indirizzi per poter ricuperare il centro storico e purtroppo su questo bisognerà operare e ci stiamo movendo in tal senso.”

Articolo letto 69359 volte Condividi questo articolo 28 commenti - Commenta »

Photogallery