» Home»Rubriche»Politica»Manovra è legge. Monti: adesso l'Italia può affrontare a testa alta la crisi!

Manovra è legge. Monti: adesso l'Italia può affrontare a testa alta la crisi!

Giovedì, 22 Dicembre 2011

Con 251 voti a favore e 41 contrari è diventata legge la manovra economica proposta dal governo Monti, chi si è dichiarato lieto per aver raggiunto l'obiettivo e ha affermato che la fase due è già comminciata.

Il premier monti parlando al Senato ha detto che Il decreto 'Salva Italia' è ''di estrema urgenza'' e mette in grado il Paese ''di affrontare a testa alta la crisi europea''.

''Abbiamo fatto quello che era possibile fare in queste due settimane,

resta da fare un lavoro enorme per liberare l'economia italiana dai freni che ne hanno rallentato la crescita

'', ha affermato inoltre il presidente del Consiglio, sottolineando che ''la fase due è già dentro la fase uno. Il governo ha deciso come proprio obiettivo strategico quello della crescita e, pur nell'emergenza, ha deciso di destinare risorse importanti alle imprese e al lavoro stabile''. ''L'aumento delle imposte necessario - ha sottolineato - è stato immaginato per gravare meno sulla produzione e più sul patrimonio e la ricchezza''.

Per la riforma del mercato del lavoro, il governo definirà ''un'agenda strutturata con le parti sociali''. ''Nella fase che ora si apre e che avrà come tema chiave il mercato del lavoro e degli ammortizzatori sociali, sarà necessario e possibile - ha evidenziato Monti - procedere con le forze politche e sociali in modo diverso da quello finora usato perché il mercato del lavoro richiede, per sua natura, un maggior dialogo con le parti sociali, cosa che era meno necessaria nella definizione della manovra''.

Legge testo originale:

Manovra è legge, via libera Senato Monti: lieto, già cominciata fase 2

.


Articolo letto 1774 volte Condividi questo articolo 0 commenti - Commenta »