» Home»Rubriche»Sport»Al via preparativi per il Circuito del Parco Nazionale dell’Alta Murgia

Al via preparativi per il Circuito del Parco Nazionale dell’Alta Murgia

Giovedì, 23 Febbraio 2012

Sono iniziati i preparativi per il “Circuito del Parco Nazionale dell’Alta Murgia”, la gara di regolarità classica riservata ad auto storiche e moderne organizzata dalla Scuderia San Giorgio di Gravina in Puglia, in collaborazione con la Pro Motor Sport di Taranto che si svolgerà il prossimo 31 marzo.

L’evento, patrocinato dall'Ente Parco Nazionale dell'Alta Murgia e iscritto al calendario nazionale ACI/CSAI, avrà luogo nell’area naturale pugliese lungo un percorso di circa 170 km che si estende tra i comuni di Altamura, Andria, Corato, Gravina in Puglia, Poggiorsini, Ruvo di Puglia, Minervino Murge e Spinazzola.

Il “Circuito del Parco Nazionale dell’Alta Murgia” vedrà la partecipazione di circa quaranta equipaggi provenienti dalle regioni limitrofe della Basilicata, Calabria e del Molise e di alcuni piloti che giungono dalla Sicilia, dal centro e nord dell’Italia.

Tra i partecipanti sarà presente un equipaggio composto di un esperto pilota e un navigatore non vedente - rispettivamente Leonardo Fabbri e Claudio Pizzuti - del progetto MITE (acronimo di "Mit", "Insieme", "Together", "Ensemble” nelle quattro lingue europee più diffuse), normalmente iscritto alla gara, come tutti i concorrenti. Munito di schema radar in braille, il navigatore sarà parte integrante della gara e non un semplice passeggero. Infatti, il pilota e il suo navigatore, l'uno accanto all'altro, correranno “insieme” sullo stesso percorso verso la meta comune.

Leggi Tutto:

www.sevenpress.com

Articolo letto 1696 volte Condividi questo articolo