» Home»Rubriche»News»Vision 2020 Spinazzola: Iniziati lavori nell ‘ex Convento dei Frati Minori

Vision 2020 Spinazzola: Iniziati lavori nell ‘ex Convento dei Frati Minori

Giovedì, 5 Aprile 2012

Sono iniziati i lavori di restauro del ex Convento dei Frati Minori Osservanti del comune di Spinazzola che sarà trasformato in Museo cittadino grazie ai fondi del “Programma Stralcio di Interventi di Area Vasta – Vision 2020” che prevede il recupero è restauro dei beni culturali nell’ intero territorio pugliese.

Così l’amministrazione comunale di Spinazzola con delibera 041 del 27 marzo 2012 ha deciso di approvare il Piano di Gestione dichiarando il proprio impegno nel rispetto dello stesso e dichiarando il provvedimento immediatamente eseguibili ai sensi del D.Lgsl.n° 267/2000 art.134.

Le aspettative riguardo all’uso dello stabile una volta finiti i lavori sono tante, specialmente perché potrebbe diventare un importante contenitore culturale nel quale custodire i beni archeologici del sito Neolitico, dell’età del bronzo e dei metalli, scoperti sul territorio nel corso degli anni e che sono ancora custoditi presso la sovraintendenza nel deposito di Gravina e Museo di Altamura.

Divenendo Museo, l’ex Convento diverrebbe “scrigno” di 10.000 anni di storia, in cui sono previste sale tematiche, contenenti reperti del sito di Grottelline, dell’area Castello e quella della Villa Romana scoperta in località “La Santissima”.

Il progetto, ricordiamo, prevede un investimento di fondi di 475 mila euro, dei quali i primi 400 mila estasiati dal programma FESR 2007-2013.


Articolo letto 19085 volte Condividi questo articolo 2 commenti

Video: NiuSpillole museo