» Home»Rubriche»Sport»LA LILT: FOCUS SPONSOR DELLA PREVENZIONE

LA LILT: FOCUS SPONSOR DELLA PREVENZIONE

Martedì, 28 Settembre 2010

La dottoressa De Trino: « Lo sport rappresenta la parte migliore della prevenzione, obiettivo per il quale la LILT si adopera». Pomarico: «aiuteremo la LILT in ogni modo»

Foggia, 13 Settembre 2010 - Come si evita un gol nel calcio a 5? Semplice, si previene l’azione dell’avversario impedendogli di giungere in porta. Prevenire i problemi. E’ questo l’obiettivo di una difesa schierata di fronte all’attaccante avversario. Ma non solo. C’è chi della prevenzione ne fa un “modus vivendi”. E’ il caso della Lega Italiana per la Lotta ai Tumori, impegnata in una battaglia che vede coinvolti quotidianamente migliaia di professionisti. Persone preparate e competenti che da oggi avranno un piccolo alleato in più: l’ ASD NUOVA FOCUS CALCIO FOGGIA. Non è la prima volta che le parti si incontrano. Già due anni fa la LILT “marchiò” le maglie delle “diavolette” rossonere in una sola gara. Oggi, però, LILT e FOCUS hanno stretto un accordo di collaborazione per l’intera stagione. L’entusiasmo per l’iniziativa mostrato della Dottoressa Valeria Galante De Trino è coinvolgente: «Lo sport rappresenta la parte migliore della prevenzione, obiettivo per il quale la LILT si adopera. L’idea di legarci al mondo dello sport ci è subito piaciuta. Se poi lo sport in questione è femminile è ancora meglio, perché la prevenzione riguarda soprattutto i tumori che colpiscono le donne». Formalizzati i dettagli dell’accordo sono in rampa di lancio già le prime iniziative. Domenica 19 Settembre sul campo di Spirito Santo in via Nedo Nadi a Foggia, avrà luogo un quadrangolare di calcio a 5 femminile. Tra le squadra invitate, oltre alle Focus (organizzatrici dell’evento), ci saranno anche le Queens, la Demar Martina e la Torre Pino Spinazzola. «In quell’occasione – prosegue la dottoressa De Trino - ci sarà sulla maglietta il nostro logo. Da lì in poi metteremo in atto uno scambio di presenze: noi della LILT prenderemo parte alle manifestazioni della Focus e le Focus alle nostre. Inoltre sono al vaglio altre iniziative come la distribuzione di gadget». Raggiante in volto anche il presidente della Focus Antonio Pomarico mostra entusiasmo e soddisfazione per l’accordo raggiunto. «Puntiamo ad aiutare la LILT in tutte le forme possibili, sensibilizzando la cittadinanza alla prevenzione, programmando iniziative di beneficenza e raccolta fondi. La Focus è una squadra di calcio a 5 femminile che mira a diventare punto di riferimento dello sport rosa e del tessuto sociale di capitanata. Da noi le ragazze devono divertirsi crescendo, imparando a confrontarsi con la vita e a riconoscerne i valori essenziali. La Focus ha una spiccata sensibilità verso il problema dei tumori femminili ed è molto orgogliosa di poter sfoggiare sul petto il marchio degli amici della LILT».

UFFICIO STAMPA A.S.D. FOCUS CALCIO FOGGIA

Articolo letto 4008 volte Condividi questo articolo

Photogallery